Derattizzazione, Deblattizzazione, Disinfezione, Disinfestazione

Servizio di disinfezione

Il servizio dovrà assicurare la disinfestazione degli ambienti scolastici, esclusivamente per le scuole di competenza comunale in occasione di: 

  • – inizio operazioni scolastiche;  
  • – durante le feste natalizie; 
  • – in occasioni di consultazioni elettorali.  

 

Per gli interventi di disinfezione e disinfestazione saranno utilizzati prodotti a base di sale di ammonio quaternario, mentre per le aree esterne agli edifici scolastici potranno essere utilizzati prodotti disinfestanti ad azione lungamente residuale e comunque regolarmente registrati dal Ministero della Sanità.  

 Opportuno è prevedere interventi straordinari dovuti a necessità inderogabili ed urgenti per la salvaguardia della salute pubblica.  

Il servizio sarà svolto mediante l’utilizzo di una squadra composta di 2 operatori e autocarro attrezzato con atomizzatore tipo Tifone. 

Servizio di disinfestazione

Per l’organizzazione di un efficace programma d’interventi contro gli insetti alati molesti (mosche e zanzare) si procederà a un’attenta analisi del territorio per individuare i principali centri di svernamento e focolai permanenti, i focolai di riproduzione e i luoghi di attrazione.

La disinfestazione dell’ambiente urbano si articolerà in due fasi:

  • n. 4 Trattamenti antilarvali da effettuarsi nei mesi di marzo e maggio a basso impatto ambientale, da eseguire nei pozzetti della rete fognaria nel periodo Aprile-Maggio di ogni anno;
  • n. 8 trattamenti adulticidi con frequenza quindicinale nei mesi di giugno e settembre e con frequenza decadale nei mesi di luglio e agosto con prodotti di sintesi privi di solventi, allo scopo di ridurre al minimo l’impatto ambientale, volti a colpire gli alati di mosche e zanzare in tutta l’area urbana.

Oggetto della disinfestazione sarà: sedi stradali, muri delle vie, piazze, zone verdi, mercati, edifici e strutture pubbliche, fognature, canali a cielo aperto, vasche di decantazione dell’agglomerato urbano.

Le operazioni dovranno avere inizio alle ore 24,00 nei mesi di luglio e agosto e non prima delle 23,00 nei mesi di giugno e settembre.

Deblattizzazione

Il servizio prevede n.6 trattamenti della fogna bianca e relativi tombini situati sulla pubblica via.

Attrezzature utilizzate

  • n° 2 Autocarro F.35.8 con Tifone
  • n° 1 Piaggio Porter con Tifone

Personale impiegato

  • n° 1 operatore 3° Liv
  • n° 2 autisti 4° Liv

Derattizzazione

L'area da sottoporre a derattizzazione è delimitata dai confini del centro abitato oltre che dagli insediamenti civili e produttivi posti alla periferia della Città. Tali operazioni dovranno essere effettuate con interventi metodici nel centro abitato ed occasionalmente su indicazione del Servizio di Igiene Pubblica all'uopo incaricato dall'Amministrazione Comunale Il servizio di derattizzazione prevede annualmente n.12 interventi da effettuarsi nel centro abitato, nonché lungo il litorale e precisamente dal Molo S. Antonio al Lido Mattinelle oltre che il Lido adiacente la Zona Boccadoro - Zona discarica comunale A.M.I.U. e strade complanari attigue alla S.S. 16 bis ove di frequente si verifica l'abbandono di cumuli di rifiuti vari, oltre che nella rete fognaria cittadina. Per l’esecuzione degli interventi sarà impegnata una squadra di n.2 operatori di 2° livello provvisti di patentino per l’utilizzo di prodotti tossici ed equipaggiati con i necessari DPI e con mezzo di trasporto con pianale e sponde di contenimento, su cui saranno sistemati le attrezzature di lavoro e i presidi medico-chirurgici (secchi/sacchi di derattizzante, segnaletica di sicurezza, ecc.).

This is default text for notification bar